Il Canvetto Luganese è stato riaperto al pubblico dalla Fondazione Diamante nel dicembre 2000 dopo essere stato chiuso per molti anni. Luogo difeso e apprezzato dai luganesi è stato acquisito e ristrutturato per restituirlo alla popolazione come ristorante e luogo di ritrovo.

Attività

Il Canvetto Luganese è un luogo con più funzioni che corrispondono ad altrettante attività:

  • ristorazione con servizio à la carte e servizio banchetti;
  • pastificio con produzione artigianale di pasta, gnocchi e ravioli;
  • affitto di sale per convegni, riunioni, esposizioni, feste familiari, a disposizione anche una cucina attrezzata con sala;
  • centro espositivo per la fotografica contemporanea (visita Canvetto Cultura).

Accesso wireless e internet gratuito.

Fondazione Diamante

La Fondazione Diamante è nata nel 1978 e, a partire dal 1985, ha ripreso le strutture dell’ATGABBES.
Attualmente gestisce 13 laboratori, 4 unità abitative, 4 servizi di sostegno abitativo e 5 servizi di inserimento lavorativo.
Essa si occupa di oltre 600 utenti accompagnati da più di 200 operatori sociali.
Diffusa su tutto il territorio cantonale, propone soluzioni molto differenziate come appunto le innumerevoli sfaccettature di un diamante. Le attività sono suddivise nei seguenti settori: ristorazione e catering, produzioni alimentari, collaborazioni con aziende, produzioni artigianali, servizi, negozi e punti vendita.
Nell’ambito della sua missione rivolta alle persone a beneficio di provvedimenti dell’Assicurazione Invalidità (AI) la Fondazione Diamante è abilitata per l’orientamento e la formazione in diverse professioni.

www.f-diamante.ch